Ingegnere con amore e passione

Ingegnere con amore e passione

 

Giulia 40 anni, sposata con un figlio di 3 anni. 

Laureata in ingegneria gestionale, ho ricoperto per circa dieci anni il ruolo di Direttrice commerciale estero presso l’azienda di famiglia.

Dopo la nascita di mio figlio, non potendo più viaggiare per evidenti motivi, non sono più riuscita a trovare un nuovo ruolo da ricoprire che mi potesse soddisfare professionalmente.

A quel punto, dopo alcuni mesi di conflitto interiore, sono riuscita a vincere la paura del cambiamento, decidendo di dare le dimissioni. La mia priorità era quindi diventata la mia serenità e di conseguenza quella della mia famiglia. Non sapendo a quel punto quello che sarebbe stato il mio futuro lavorativo, avevo dentro di me, forte, la consapevolezza di voler ritrovare a tutti i costi l’amore e la passione per il lavoro.

Ricordo ancora con grande entusiasmo ed energia quel mercoledì mattina quando, oramai dimissionaria, mi sono sintonizzata su RTL 102,5 per ascoltare “Il post in fabbrica”, con la speranza di trovare qualcosa che facesse per me.

Stavano iniziando a presentare la start-up Women at business. Quando Laura ha iniziato a spiegare il loro progetto e le figure di cui avevano bisogno per divulgare la loro idea di business, ho capito che era arrivata la mia opportunità e che non potevo farmela scappare.

Ho da subito sposato e fatto mio il loro progetto, visto il mio percorso lavorativo e le scelte che ho dovuto affrontare.  Mi sono messa in contatto con Laura e Ilaria, innanzitutto per congratularmi con loro e poi per propormi come collaboratrice.

Poco dopo abbiamo fatto il colloquio ed ora ricopro con grande orgoglio il ruolo di Responsabile Commerciale di Women at Business, con l’obiettivo di portare avanti un nuovo progetto con una visione dinamica e innovativa del ruolo della donna in ambito lavorativo.  

Grazie a Laura e Ilaria ho riscoperto l’amore e la passione per il lavoro.

Posta un commento